Mia cara Valigia 8: Ora siamo farfalle

Sabato 13 luglio 2019 di: La Valigia Rossa in: SessualitàNewsMia cara ValigiaDonneDirittiBenessere

Mia cara Valigia,

è passato un anno di totale silenzio dal nostro litigio ma, cocciute ed ostinate come siamo, abbiamo continuato a lavorare ognuna per la sua strada eppur sempre sulla stessa linea…

E i risultati si vedono. Eccome se si vedono.

Credi che potremmo ricominciare a chiacchierare come prima???

Sono passati quasi 10 anni da quando ci siamo conosciute e tutto è cambiato tanto. Ma soprattutto siamo cambiate noi e sono cambiate le donne che stanno con noi. Un passo dietro l’altro abbiamo tutte acquisito conoscenza, certezze, gioia.

Ora, finalmente, possiamo parlare senza paura de La Vita in Rosso, la nostra vita, la vita che vogliamo.

Si parla di necessità di uguaglianza, di violenza, di non parità di diritti e di retribuzioni. Tutto vero. 

Ma non si parla quasi mai del potere che è in noi, della nostra forza, della nostra capacità di lottare quando vogliono farci affondare.

Una forza che dobbiamo solo imparare a gestire, che ci permetterà di diventare consapevoli delle nostre capacità e dei nostri diritti, difendendoci dai tentativi di ferite e di violenze.

Una forza che può nascere solo dall’amore per noi stesse, indipendendentemente da come gli altri ci vorrebbero. Dall’avere il coraggio di fare le nostre scelte.

Noi siamo farfalle e non vogliamo essere bruchi

E’ un’utopia? Forse sì, forse no. 

Non è facile, perchè i bruchi ti giudicano diversa, e i diversi vengono isolati. Ma noi voliamo, verso la nostra vita, quella che desideriamo per noi. E troviamo altre farfalle che volano come noi. 

Non siamo più sole.

Cara Valigia, ora tutte le nostre Ragazze sono diventate Farfalle, sanno di esserlo e sono orgogliose di esserlo. E le nostre clienti lo hanno capito, hanno capito che non saranno sole se diventano Farfalle, che anche loro hanno il diritto di volare, di desiderare, di parlare, di amare, di amarsi e di essere amate. Che non è necessario sottomettersi ai canoni imposti per non essere sole e che è meglio essere sole che non poter essere quello che si è. Che se si riesce ad essere quello che si vuole essere ci sarà sempre qualcuno come te.

Altre farfalle, e tanti fiori che le stanno aspettando. 

Perchè la crescita delle persone, delle società, del pensiero, della cultura, dell’animo umano, si devono all’evoluzione, non alla staticità.

Mia cara Valigia, non parli, ma io vedo che sorridi.

Commenti

© 2019 - La Valigia Rossa s.r.l. - P.Iva 02431200068 | Dati societari - Site Credits - Photo by: Anna Pierobon, Daniele Pisani

La Valigia Rossa s.r.l.

P.Iva: 02431200068

Via Corte d'Appello, 5
15033 - Casale Monferrato (AL)

Tel: +39 0142 591492
Email: info@lavr.it